La principessa di Clèves PDF

Scarica l'e-book La principessa di Clèves in formato pdf. L'autore del libro è Marie-Madeleine de Lafayette. Buona lettura su capturtokyoedition.it!

DESCRIZIONE
A Parigi, nel momento più fulgido della Renaissance francese, Mlle de Chartres sposata al principe di Clèves si innamora dell'affascinante duca di Nemours. Legata al marito da profonda stima e affetto, decide di confessargli i propri sentimenti. Narrato in una scena tra le più celebri della letteratura francese, questo gesto si rivela gravido di conseguenze per tutti i personaggi... Scritto da una dama della corte del Re Sole, colta e raffinata, amica di La Rochefoucauld e di Mme de Sévigné, e pubblicato anonimo nel 1678, "La principessa di Clèves" segna una tappa importante nella storia della narrativa occidentale. In nome della verosimiglianza della trama, della verità dei personaggi, dell'eleganza degli strumenti espressivi, La principessa di Clèves rompe con le inutili lungaggini del romanzo barocco, ed è considerato il primo romanzo psicologico. Con i dilemmi interiori della sua principessa, in bilico tra fosca inquietudine e penetrante lucidità, Mme de Lafayette ha affascinato lettori d'ogni epoca.
NOME DEL FILE
La principessa di Clèves.pdf
DATA
2016
ISBN
9788804662303
AUTORE
Marie-Madeleine de Lafayette
Capturtokyoedition.it La principessa di Clèves Image
SCARICARE LEGGI ONLINE
La principessa di Clèves - Marie-Madeleine de Lafayette ...
La principessa di Clèves, col pretesto di cambiare aria, si ritirò in un monastero. Alla prima notizia che ne ebbe , Il duca di Nemours sentì tutto il peso di quel ritiro e ne misurò l'importanza… Vide immediatamente di non aver più nulla da sperare…credette di morire dal dolore. …
La Fayette Madame - La principessa di Clèves.pdf
La principessa di Clèves rappresenta una perfetta sintesi storico-culturale dell'alta società parigina, al tempo di Luigi XIV. Sebbene la vicenda narrata si svolga per la maggior parte nel 1559, dietro gli intrighi e gli inganni della corte di Enrico II si può ben vedere il riflesso di quella di Luigi XIV.

LIBRI CORRELATI