La diagnosi educativa in sanità PDF

Scarica l'e-book La diagnosi educativa in sanità in formato pdf. L'autore del libro è Natascia Bobbo. Buona lettura su capturtokyoedition.it!

DESCRIZIONE
La comunicazione di una diagnosi di malattia cronica può provocare nelle persone una profonda destabilizzazione identitaria e costringerle a rivedere drasticamente i propri progetti di vita. Alla luce dell'incidenza che la personale esperienza vissuta può avere sui processi di adattamento alla malattia, la cura di un paziente adulto dovrebbe prevedere, insieme alla richiesta di una corretta adesione terapeutica, anche il riconoscimento di specifiche necessità di apprendimento e di ristrutturazione identitaria. Il testo offre una disamina sui prerequisiti cognitivi, motori e comunicativi e i processi psicologici connessi all'aderenza terapeutica e, insieme, un approfondimento delle complesse dinamiche implicate nel processo di adattamento cognitivo-comportamentale e metariflessivo-interpretativo alla malattia. Costituiscono nucleo sostanziale del volume una proposta strumentale per la realizzazione di una diagnosi educativa personalizzata e alcuni suggerimenti per un intervento che si riveli coerente ai bisogni di ciascun paziente.
NOME DEL FILE
La diagnosi educativa in sanità.pdf
DATA
2020
ISBN
9788874668281
AUTORE
Natascia Bobbo
Capturtokyoedition.it La diagnosi educativa in sanità Image
SCARICARE LEGGI
Autismo, nasce un network toscano per la diagnosi e l ...
Sicurezza delle cure, OMS: «Diagnosi, infezioni e operazioni chirurgiche tra gli eventi più a rischio per il paziente» L'Organizzazione mondiale della sanità ha raccolto i risultati di uno studio sulla frequenza e prevedibilità di eventi avversi negli ospedali di otto paesi a basso e medio reddito.
Un Nuovo Strumento Per Analizzare I Molteplici Aspetti ...
Diagnosi educativa ed organizzativa La scorretta alimentazione, il sovrappeso/obesità sono indicati, insieme all'inattività fisica, all'ipercolesterolemia e al tabagismo come i principali fattori di rischio delle malattie non trasmissibili (malattia coronarica, diabete, malattie cardiocerebrovascolari, ecc.) come ribadito dal

LIBRI CORRELATI