Con Ovidio. La felicità di leggere un classico PDF

Leggi il libro Con Ovidio. La felicità di leggere un classico PDF direttamente nel tuo browser online gratuitamente! Registrati su capturtokyoedition.it e trova altri libri di Nicola Gardini!

DESCRIZIONE
Ovidio è tra i classici più amati e più fortunati dell'antichità, e il suo astro non ha mai conosciuto eclissi. «Non avviene spesso di imbattersi in un libro di cultura antica appassionato e diretto come "Con Ovidio"» - il Sole 24 Ore Autore di un'opera influentissima come le Metamorfosi, è teorico del gioco amoroso, inventore dell'epistola sentimentale, maestro insuperato di stile. Ma con la sua parabola biografica incarna anche la figura dell'artista decaduto che acquista prestigio e gloria e, a un certo punto, finisce chissà perché esule ai confini del mondo. Con lo stesso stile di Viva il latino, unendo fulminanti intuizioni critiche, nuove traduzioni e una ricostruzione appassionata della vita, Nicola Gardini ci accompagna alla scoperta di uno dei più grandi protagonisti della letteratura universale. Il suo libro è una travolgente indagine su una vicenda ancora misteriosa e l'orgogliosa rivendicazione dell'importanza di un'intera civiltà letteraria. Perché leggendo Ovidio riscopriamo ancora il miracolo della felicità che si crea tutte le volte che incontriamo un classico e, al tempo stesso, compiamo il più civile gesto possibile: dare ospitalità allo straniero, offrirgli la nostra casa, metterci in ascolto delle sue storie.
NOME DEL FILE
Con Ovidio. La felicità di leggere un classico.pdf
DATA
2019
ISBN
9788811605164
AUTORE
Nicola Gardini
Capturtokyoedition.it Con Ovidio. La felicità di leggere un classico Image
SCARICARE LEGGI ONLINE
Con Ovidio. La felicità di leggere un classico di Nicola ...
Con Ovidio. La felicità di leggere un classico di Nicola Gardini - Garzanti: prenotalo online su GoodBook.it e ritiralo dal tuo punto vendita di fiducia senza spese di spedizione.
Ovidio: la forza gentile di un classico
Perché leggendo Ovidio riscopriamo ancora il miracolo della felicità che si crea tutte le volte che incontriamo un classico e, al tempo stesso, compiamo il più civile gesto possibile: dare ospitalità allo straniero, offrirgli la nostra casa, metterci in ascolto delle sue storie.

LIBRI CORRELATI