«Santo Genet» da Genet per la compagnia della fortezza PDF

Abbiamo conservato per te il libro «Santo Genet» da Genet per la compagnia della fortezza dell'autore Arianna Frattali in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web capturtokyoedition.it in qualsiasi formato a te conveniente!

DESCRIZIONE
Nel contesto del Teatro in carcere, il focus analitico relativo al repertorio della Compagnia della Fortezza - esperienza pioniera nel settore, fondata e diretta da Armando Punzo nel 1988, presso la Casa Circondariale di Volterra - si concentra sullo spettacolo Santo Genet. Quest'ultimo va in scena per la prima volta nel luglio 2013 sotto forma di studio preparatorio (Santo Genet Commediante e Martire), per festeggiare il venticinquesimo anno di attività della pluripremiata Compagnia e poi, in forma definitiva, l'anno seguente, nel 2014 (Santo Genet). Il ciclo di rappresentazioni legate all'opera e alla figura controversa del drammaturgo francese (dopo un primo lavoro di avvicinamento a I Negri, nel 1996) rappresenta un decisivo turning point nell'elaborazione del linguaggio scenico di Armando Punzo con i suoi attori-detenuti, inserendone il lavoro costante su spazio scenico e corporeità reclusa nel panorama più ampio del teatro contemporaneo europeo ed extraeuropeo.
NOME DEL FILE
«Santo Genet» da Genet per la compagnia della fortezza.pdf
DATA
2020
ISBN
9788846757098
AUTORE
Arianna Frattali
Capturtokyoedition.it «Santo Genet» da Genet per la compagnia della fortezza Image
SCARICARE LEGGI ONLINE
Il valzer di Santo Genet per festeggiare... - Compagnia ...
12 Santo Genet da Genet per la Compagnia della Fortezza naspettate possibilità"8. Nel 1985, a causa dell'ostilità del comune e delle istituzioni locali, l'Avventura si scioglie, ma i semi gettati dall'esperienza non vanno persi. Durante l'ultimo progetto di Atelier (una grande mostra sulla storia di Volterra
Santo Genet - il teatro, macchina per uccidersi alla realtà
Santo Genet Commediante e Martire Uno spettacolo di e con Armando Punzo e La Compagnia della Fortezza, con la collaborazione degli attori-detenuti della casa circondariale di Volterra. Milano, Teatro Tieffe Menotti, 17/10/2014 L'incontro tra Armando Punzo e un gruppo di circa venti/trenta detenuti del carcere

LIBRI CORRELATI